Trovati capodogli arenati sulla spiaggia di Punta Penna

www.zonalocale.it

Sono stati trovati questa mattina sulla spiaggia di Punta Penna, da alcuni surfisti che erano in zona, 7 capodogli arenati a riva. Quattro di loro sono sicuramente vivi e si agitano, altri due sembrerebbero morti.
Sul posto i veterinari della Asl che sostengono si tratti dello stesso gruppo di cetacei segnalato qualche giorno fa in difficoltà sulle coste della Croazia.
L’intervento non è semplice, in questo momento gli esperti stanno valutando il da farsi per salvare i capodogli.
Contattato il Centro Nazionale Cetacei di Padova, in arrivo da San Benedetto del Tronto il gruppo dei sommozzatori della Guardia Costiera.
Il sindaco Lapenna sul posto con i veterinari e le forze dell’ordine
“Faremo tutto il possibile per salvarli – dichiara il tenente di vascello Giuliano D’Urso – ma non è un’operazione semplice, non possiamo certo prendere i cetacei e spostarli in mare, non è così che si procede. Vanno tenuti calmi, non possono sentire rumori, possono infastidirli. Inoltre l’area va delimitata”.